Estratto di un minuto del doppiaggio in dialetto parmigiano, realizzato nell'estate del 1996, tratto dal film "Ombre rosse" (1939) di John Ford. La voce di Ringo (John Wayne) è di Enrico Maletti


Con la qualità non si scherza. Parola di Enrico Maletti

PARMAINDIALETTO Tv


Tgnèmmos vìsst
Al salùt pramzàn äd parmaindialetto.blogspot.com

“Parmaindialetto” è nato il 31 luglio del 2004. Quest’anno compie 13 anni

“Parmaindialetto” l’é nasù al 31 lùjj dal 2004. St’an’ al compìssa 13 an’

Per comunicare con "Parmaindialetto" e-mail parmaindialetto@gmail.com

L’ UNICA SEDE DI “Parmaindialetto” SI TROVA A PARMA “PÄRMA”.







mercoledì 16 gennaio 2013

Il sindaco Pizzarotti: "E' una cupola che si sta infrangendo" - Cinque Stelle: "Il Comune parte civile"



(Testo blu in italiano)
"Il Sindaco Pizzarotti ha già annunciato pubblicamente che il Comune si costituirà parte civile per tutelare i cittadini". E' una frase nel comunicato diffuso in serata dal Gruppo consiliare 5 stelle, nel botta e risposta con il Pd Iotti. In mattinata, sugli arresti si era anche espresso lo stesso Pizzarotti.

Le parole del sindaco -"E' una cupola che si sta infrangendo". Queste le prime parole di chi siede oggi in Municipio, sulla clamorosa nuova inchiesta sulla presunta corruzione della politica parmigiana. "Era un sistema che metteva in relazione diversi sistemi di potere e che si sta infrangendo di fronte alle regole, che è giusto che siano rispettate - ha continuato Federico Pizzarotti -. Sono contento dell'opera che sta portando avanti la magistratura e vedremo se ci saranno sviluppi. Daremo un giudizio alla fine. Noi intanto stiamo facendo il nostro lavoro, per far avere ai parmigiani un futuro diverso"
(Il testo in italiano è tratto da 
www.gazzettadiparma.it  )

(Testo giallo dialetto parmigiano)
Al sìnndìch Pisaròtt: -"L’é ‘na cupola ch’ l’é ‘drè ch’la sé  s’ fa zò".  - Sinch Stéli: "Al Cmón pärta civil"
"Al Sìnndìch Pisaròtt l’à béle dìtt publicamént che al Cmón al s’ costituirà pärta civil par tutelär i pramzàn". L’é  ‘na fräza in-t-al comunicät difuz stasìra dal Grupp consiljär 5 stéli, in-t-al bòta e rispòsta con al Pd Iotti. Stamatén’na, p’r j arést s’ éra anca esprés al stés Pisaròtt.

Il paroli dal sìnndich -"L’é ‘na cupola ch’ l’é ‘drè ch’la sé  s’ fa zò". Còssti chì j én il prìmmi paroli  äd còll che incó l’é  sidù in Cmón, su la  nóva inchjésta ch’ l’à fat un gran dir su la prezunta corusjón ädla polìttica pramzàna. "L’éra un sistéma ch’ al metäva in relasjón divèrs manéri  äd podér e ch’ l’é ‘drè ch’la sé  s’ fa zò davanti al règoli, ch’ l’é  giùsst ch’i sjon rispetädi – l’à continvè Fedrìgh Pisaròtt -. Són contént äd l'òpra ch’ l’é ‘drè portär avanti la magistratura e vedrèmma s’a gh’ srà dill novitè. Darèmma un giudìssi ala fén. Nojätor  intànt sèmma ‘drè fär al nòstor lavor, par fär avér ai pramzàn un futùr divèrs"
(Tgnèmmos vìsst)
E.M.

Nessun commento: