Estratto di un minuto del doppiaggio in dialetto parmigiano, realizzato nell'estate del 1996, tratto dal film "Ombre rosse" (1939) di John Ford. La voce di Ringo (John Wayne) è di Enrico Maletti


Con la qualità non si scherza. Parola di Enrico Maletti

PARMAINDIALETTO Tv


Tgnèmmos vìsst
Al salùt pramzàn äd parmaindialetto.blogspot.com

“Parmaindialetto” è nato il 31 luglio del 2004. Quest’anno compie 13 anni

“Parmaindialetto” l’é nasù al 31 lùjj dal 2004. St’an’ al compìssa 13 an’

Per comunicare con "Parmaindialetto" e-mail parmaindialetto@gmail.com

L’ UNICA SEDE DI “Parmaindialetto” SI TROVA A PARMA “PÄRMA”.







martedì 1 gennaio 2013

Il 2013 anno ricco di anniversari per i parmigiani.


(Testo blu in italiano)
Il 2013 sarà un anno ricco di anniversari e ricorrenze per la città di Parma. A partire dal bicentenario della nascita del grande Maestro Giuseppe Verdi nato il 10 ottobre 1813 alle Roncole di Busseto, (oggi Roncole Verdi), e morto a Milano il 27 gennaio 1901.
Il Condottiero Italiano del quattrocento Pier Maria II° De Rossi, conosciuto come Pier Maria Rossi, Conte di San Secondo Parmense dove si trova la Rocca De Rossi, nato a Berceto il 25 marzo 1413, morto a Torrechiara il 1 settembre 1482. Giovanni Battista Bodoni, incisore tipografo e stampatore, nato a Saluzzo il 16 febbraio 1742, morto a Parma  il 29 novembre 1813.
Giulio Carmignani, pittore e scrittore nato a Parma  il 14 settembre 1813, morto a Parma il 16 gennaio 1890. Pietro Barilla, nato a Parma il 16 aprile del 1913, morto a Parma il 16 settembre 1993, imprenditore italiano, che per 50 anni è stato titolare della multinazionale alimentare Barilla. L’evento della Parma-Poggio di Berceto, gara automobilistica di regolarità nata nel 1913 che compie 100 anni. E il centenario della fondazione della “Verdi Foot Ball Club”, oggi Parma calcio, la principale squadra calcistica di Parma. Sarebbe bello mettere insieme le forze per potere celebrare questi anniversari in grande stile come i parmigiani sanno fare.
 
 

Testo giallo dialetto parmigiano)
Al  (domìllaetrèddoz)  2013 an’  pjén d’ anivarsäri p’r i pramzàn.
Al  (domìllaetrèddoz)  2013 al srà n’ an’ pjén d anivarsäri e ricorénsi par la citè äd Pärma. A partir dal bicentenäri  ädla nasita dal grand Méstor  Pepino Verdi nasù al 10 otòbbor  1813 al Róncol äd Bussèjj, (incó Róncol Verdi), e mort a Milan al 27 znär 1901. La gvida d'un pòpl (Condottiero) Italjàn dal cuatrosént Pier Maria II° De Rossi, consù  cme Pier Maria Rossi, Cont  äd San Zgónd  Parméns  indò  gh’é  la Rocca De Rossi, nasù  a Bersèjj al 25 märs  1413, mort a Torecèra  al 1 setémbor 1482. Zvàn Batìssta Bodón, incizor tipogrof e stampador, nasù a Saluzzo al 16 fervär  1742, mort a Pärma  al 29 novémbor 1813. Giulio Carmignàn, pitor e scritor nasù a Pärma 
al 14 setémbor 1813, mort a Pärma al 16 znär 1890 Pédor  Barìlla, nasù  a Pärma al 16 avril dal 1913, mort a Pärma al 16 setémbor 1993, imprenditor italjàn, che par 50 an’ l’é stè titolär ädla multinasjonäla alimentära Barìlla. L’evént  ädla Pärma-Poggio äd Besèjj, gara d’ avtomobil äd regolaritè nasuda  in-t-al  1913 ch’ al compìssa 100 an’.
L’é al centenäri  ädla fondasjón  ädsla “Verdi Foot Ball Club”, incó Pärma calcio, la principäla scuädra äd calcio äd Pärma. Sarìss bél mèttor  insèmma  il forsi par podér celebrär  chi anivarsäri  chì in-t-u  grand stil cme i pramzàn  i sàn  fär.
(Tgnèmmos vìsst)

E.M.
Nelle foto 1) Giuseppe Verdi, 2) Pier Maria Rossi, 3) Giulio Carmignani, 4) Pietro Barilla, 5) Giovan Battista Bodoni, 6) lo stemma del Parma F.C., 7) Il manifesto Parma-Poggio Berceto.

 

Nessun commento: