Estratto di un minuto del doppiaggio in dialetto parmigiano, realizzato nell'estate del 1996, tratto dal film "Ombre rosse" (1939) di John Ford. La voce di Ringo (John Wayne) è di Enrico Maletti


Con la qualità non si scherza. Parola di Enrico Maletti

PARMAINDIALETTO Tv


Tgnèmmos vìsst
Al salùt pramzàn äd parmaindialetto.blogspot.com

“Parmaindialetto” è nato il 31 luglio del 2004. Quest’anno compie 13 anni

“Parmaindialetto” l’é nasù al 31 lùjj dal 2004. St’an’ al compìssa 13 an’

Per comunicare con "Parmaindialetto" e-mail parmaindialetto@gmail.com

L’ UNICA SEDE DI “Parmaindialetto” SI TROVA A PARMA “PÄRMA”.







giovedì 20 marzo 2014

Il gruppo di “IO PARLO PARMIGIANO” ha spopolato con una serata dialettale al ristorante Bertinelli di Noceto, con Gianpaolo Cantoni e Enrico Maletti. Ospite d'eccezione il campione di ciclismo Adriano Malori. Alla cena hanno partecipato 400 persone.

(FOTO DI CRISTNA CABASSA)
(CLICCA SULLE FOTO PER INGRANDIRLE)
 
 
(Testo blu in italiano)
Dopo la serata del 15 febbraio al “Fuori Orario” di Taneto  che ha visto con successo presentare il dialetto parmigiano ai “cugini” d’oltre Enza dai giovani di “IO PARLO PARMIGIANO”  , che in questi giorni su facebook  hanno superato   i 40.000 “amici”,  la serata è stata riproposta al ristorante Bertinelli di Noceto. 
 La sala era gremita di persone, in particolare giovani, che vogliono tramandare il nostro dialetto nel modo più bello, vale a dire divertendosi e sentendosi  protagonisti di uno spettacolo basato  all’insegna  di stare in compagnia. Ha fatto gli onori di casa Nicola Bertinelli  titolare del caseificio e del ristorante, poi il via allo spettacolo  di Rico e Baroz, rispettivamente Riccardo Montanini e Danilo Brozzi che con i loro sketc  rigorosamente in dialetto  hanno coinvolto il pubblico.
 Ospiti già collaudati dal gruppo, sono stati Enrico Maletti, per l’occasione nominato “Al Profesor”, che si è presentato  scherzosamente come laureato in “marciapiedologia pramzana” all’ Univerità äd Bórogh dil Colón’ni , e il grande barzellettiere Gianpaolo Catoni che con le sue barzellette in dialetto parmense, essendo di Medesano, ha allietato i presenti. Fra il pubblico era presente il campione di Ciclismo Adriano Malori che è stato chiamato sul palco per festeggiare la vittoria dell’ultima tappa a cronometro della Tirreno Adriatico, successo ottenuto il giorno prima.
 Simpatico è stato il coinvolgimento del pubblico da parte di Cantoni con le sue barzellette, e di Maletti con la presentazione di parole e modi di dire parmigiani curiosi e desueti  proiettati nel maxi schermo in modo che il pubblico potesse rendersi protagonista. In regia Luca Conti e Mirco Leraghi, altri due fondatori del gruppo. 
 I  giovani di “IO PARLO PARMIGIANO”  per il successo che stanno avendo ha già il calendario pieno di impegni per tutta l’estate, e con il metodo di internet è riuscito a portare e fare interessare il dialetto a tanti giovani. 


(Testo giallo dialetto parmigiano)
Al grupp äd “IO PARO PARMIGIANO”, l’à spopolè  con ‘na seräda  djaletäla al ristorant   Bertinelli a Nozèjj, con Gianpaolo Cantoni e Enrico Maletti.  Ospit d’ecesjón al campjó äd ciclìzom Adriano Malori. Ala sén’na à partecipè  cuatorsènt  parsón’ni.

Dòpo la seräda dal 15 äd farvär al “Fuori Orario” äd Tanèjj  ch’ l’ à vìsst  con sucés  prezentär al djalètt pramzàn  ai “cuzén” dedlà da l’ Ensa dai giòvvon  äd “IO PARLO PARMIGIANO”,  che in chi gióron chì  su facebook  j àn superè   i 40.000 “amìgh”,  la seräda  l’é stàda riproposta al ristorant  Bertinelli äd Nozèjj.  La säla l’éra pjén’na  äd  parsón’ni, in particolär giòvvon, ch’i vólon tramandär al nostor  djalètt in-t-la manéra  pù béla, väl a dir a  divertìros e sintìros  protagonìssta  d’ un spetacol   a l’insèggna  äd  stär in compagnia.
 Ha fat j  onór äd ca’  Nicola Bertinelli  titolär dal cazeifìssi  e dal ristorant, po al via al spetàcol  äd Rico e Baroz, rispetivamént  Riccardo Montanini e Danilo Brozzi che con i lór sketc  rigorozamént in djalètt j  àn coinvolt  al pùbblich. Ospit  zamò  colaudè  dal grupp, j’ én  stè Enrico Maletti, par l’ocazjón  nominè “Al Profesor”, ch’ al s’ é prezentè  schersozamént  cme lavreè in “marciapiedologia pramzana” a l’ Univerità äd Bórogh dil Colón’ni , e al re dil barzlètti  Gianpaolo Catoni che con il so barzelètti  in djalètt  parméns, dato ch’ l’è äd  Medzàn, l’à alietè i prezént.
 Fra  ‘l pùbblich gh’éra  prezént  al campjón  äd Ciclìszm Adriano Malori ch’ l’é stè ciamè sul pälch par festegiär  la vitoria äd l’ùlltma tapa a cronometro  äd la Tirreno Adriatico, sucés dal   gióron prìmma. Simpatich  è stè al coinvolgimént dal pùbblich  da pärta  äd Cantoni con il so barzelètti,  e äd Maletti con la prezentasjón  äd paroli  e mod  äd dir pramzàn curióz e véc’  projetè  in-t-al  maxi schermo in manéra che al pùbblich  l’à  podù ésor  protagonìssta.
 In regia Luca Conti e Mirko Leraghi, ätor du fondatór dal grup. I giòvvon  äd  “IO PARLO PARMIGIANO”  p’r  al sucés  ch’j én ‘drè  avér  al gh’à  zamò al calendäri pjén  d’ impìggn  par tutt  l’istè,  e con al metodo d’ internet  a gh’ la caväda  a portär  e fär  interesär al djalètt   a tant  giòvvon.
(Tgnèmmos vìsst)
En. Ma.
(Nelle foto: alcuni momenti della serata)

 

Nessun commento: