Estratto di un minuto del doppiaggio in dialetto parmigiano, realizzato nell'estate del 1996, tratto dal film "Ombre rosse" (1939) di John Ford. La voce di Ringo (John Wayne) è di Enrico Maletti


Con la qualità non si scherza. Parola di Enrico Maletti

PARMAINDIALETTO Tv


Tgnèmmos vìsst
Al salùt pramzàn äd parmaindialetto.blogspot.com

“Parmaindialetto” è nato il 31 luglio del 2004. Quest’anno compie 14 anni

“Parmaindialetto” l’é nasù al 31 lùjj dal 2004. St’an’ al compìssa 14 an’

Per comunicare con "Parmaindialetto" e-mail parmaindialetto@gmail.com

L’ UNICA SEDE DI “Parmaindialetto” SI TROVA A PARMA “PÄRMA”.







mercoledì 5 marzo 2014

Appuntamento per sabato pomeriggio 8 marzo con il corso mascherato Anspi con arrivo in Cittadella. Lo Dsèvod, presidente della giuria sarà accompagnato da un gruppo di "Dsevodini"

 (CLICCA SULLE FOTO PER INGRANDIRLE)
 

(Testo blu in italiano)
Dopo la sospensione per il maltempo di sabato scorso, sabato 8 marzo alle 14,45/15 partirà da piazza del Duomo la 26ma edizione del carnevale Anspi. Il Corso Mascherato percorrerà le vie del centro per  arrivare in Cittadella, entrando dalla porta secondaria di via Maria Godi.  Saranno 11 i carri allegorici allestiti dai vari Circoli Anspi, che per la prima volta quest’anno saranno preceduti da alcuni gruppi di mascherine a piedi di varie scuole di Parma le quali quest’anno hanno aderito al carnevale Anspi. Il gruppo più curioso sarà quello dei bambini vestiti da Dsèvod la maschera parmigiana, confezionati dalle  Suore Piccole Figlie della casa famiglia delle  di Villa S. Maria, che con suor Paola e le sue consorelle hanno confezionato a regola d’arte i costumi agli “Dsèvodini”.
 
(Testo giallo dialetto parmigiano)
Dopa la sospensjón  par  brùtt  témp  äd sàbot  pasè, sàbot  8 äd märs  alj ori 14,45/15 partirà da pjàsa dal Dòm la 26ma edisjón  dal carnväl Anspi. Al Cors  Mascherè  al sfilarà  dal strädi  dal céntor  par  rivär in Citadéla, entrànd  dala porta secondäria  äd via Maria Godi.  I sràn 11 i car alegòrich  alestì  dai  Cìrrcol Anspi, che par la prìmma volta st’an’ i sràn precedù da socuànt  grup  äd mascarén’ni  a pè  äd  socuànt  scóli äd  Pärma che st’an’ j àn aderì  al carnväl Anspi. Al grup pù curióz  al srà còll di putén vestì  da Dsèvod la mascra parmzàna, confesionädi  dal  sóri Piccole Figlie ädla ca’ famìja  äd Villa S. Maria, che con sór Paola e il sò consoréli j àn confesjonè a regola d’ärt  i costùmm  aj “Dsèvodini”.
(Tgnèmmos vìsst)
En. Ma.

(Nelle foto: Maurizio Trapelli "Lo Dsèvod" attorniato dai piccoli "Dsevodini" e suor Paola con le consorelle che hanno confezionato i vestiti dei bambini.)

Nessun commento: