Estratto di un minuto del doppiaggio in dialetto parmigiano, realizzato nell'estate del 1996, tratto dal film "Ombre rosse" (1939) di John Ford. La voce di Ringo (John Wayne) è di Enrico Maletti


Con la qualità non si scherza. Parola di Enrico Maletti

PARMAINDIALETTO Tv


Tgnèmmos vìsst
Al salùt pramzàn äd parmaindialetto.blogspot.com

“Parmaindialetto” è nato il 31 luglio del 2004. Quest’anno compie 13 anni

“Parmaindialetto” l’é nasù al 31 lùjj dal 2004. St’an’ al compìssa 13 an’

Per comunicare con "Parmaindialetto" e-mail parmaindialetto@gmail.com

L’ UNICA SEDE DI “Parmaindialetto” SI TROVA A PARMA “PÄRMA”.







domenica 17 novembre 2013

Folto pubblico a l'Eurotorri per "Vent'anni e non sentirli" i vent'anni dello scrittore Luigi Alfieri. Ospiti, cantanti, attori, musicisti. Però mancava............

(FOTO DI ENRICO MALETTI)
(CLICCA SULLE FOTO PER INGRANDIRLE)
 
(Testo blu in italiano)
Oggi pomeriggio, dalle 16,30 alle 19, due ore e mezzo per festeggiare i primi "Vent’anni e non sentirli" dello scrittore e caporedattore della Gazzetta di Parma Luigi Alfieri amico di “Parmaindialetto”.
 
Un folto pubblico di parmigiano era presente allo spettacolo che si è tenuta all’Euro Torri davanti alla libreria Mondadori con ospiti d’eccezione. La cantante Livia Farnese che è stata accompagnata alla tastiera dal (Borgotarese) Franco Brugnoli e da Pampa Pavesi, pianista jezz, la violinista Silentia Lunae che ha eseguiti alcuni brani al violino, Il fisarmonicista Corrado Medioli che oltre al suo repertorio ha improvvisato un duetto con il pianista Pampa Pavesi, e l’attore Paolo Briganti che ha letto in un perfetto italiano alcuni pezzi dei libri scritti da Alfieri in questi anni.
Poi Vin Brulè e castagne a volonta, un vero fiume di pubblico ha assistito al pomeriggio. Una sola cosa è mancata in uno spettacolo come questo; vale a dire un TOCCO DI DIALETTO PARMIGIANO ELEGANTE. Proprio chi scrive, durante la rappresentazione,  ha chiesto a Luigi Alfieri se si fosse ricordato di inserire qualche cosa di dialetto parmigiano, non barzellette o similari come il dialetto a volte è conosciuto, ma alcune “CHICCHE” da presentare al pubblico, il quale avrebbe gradito qualche cosa di nostrano “ELEGANTE”.
Vorrà dire che l’appuntamento con lo scrittore Alfieri e il dialetto, che ci sarebbe stato molto bene, sarà fra cinquea per le nozze d’argento dello scrittore.    
 
(Testo giallo dialetto parmigiano) 

Inco dopmezdì, dalj ori 16,30 al 19, do ori e méz par festegiär i prìmm "Vint’ani e mìga sentìrja" dal scritor e capredator  ädla Gazèta äd Pärma Luigi Alfieri amìgh äd “Parmaindialetto”.
Un grand pubblich äd pramzàn l’éra prezént al spetàcol a l’Euro Torri davanti ala librerja Mondadori con òspit d’ecesjón. La cantanta Livia Farnese ch’ l ‘é städa compagnäda ala tastéra dal (Borgotaréz) Franco Brugnoli e da Pampa Pavesi, pianìssta jezz, la violinìssta Silentia Lunae ch’ l’à ezeguì socuànt bran al violén, al fiszarmonicìssta Corrado Medioli che óltra al so repertòri l’à improvizè un duètt con il pianìssta Pampa Pavesi, e l’ator Paolo Briganti ch’ l’ à lizù  in-t-un parfét italjàn socuànt toch dai lìbbor scrìtt da Alfieri in ch’ vìnt  ani chì.
Po Vin Brulè e bruzädi a vlontè, un vér fium äd pubblich l’à asistì al dopmezdì. ‘Na sola coza è manchè in-t-un spetacol cme còsste; väl a dir un TOCH  ÄD DJALÈTT PRAMZAN ELEGANT. Pròprja chi scrìvva, durànt la raprezentasjón, l’ à  dmandè a Luigi Alfieri s’al s fuss arcordè  d’ inserir cuälca còza äd djalètt pramzàn, mìga barzelètti o similär cme a volti al djalètt l’é conscù, mo socuànt  “CHICCHE” da prezentär al pubblich, al cuäl l’arìss  gradì cuälca còza äd nostràn “ELEGANT”.
Vrà dìr che l’apontamént con al scritor Alfieri e al djalètt, ch’al gh’ sarìss stè bén bombén, al srà fra sìnch ani p’r il  nòsi d’argént dal scritor.
(Tgnèmmos vìsst)
En. Ma.    
(NELLE FOTO; ALCUNI MOMENTI DELLA MANIFESTAZIONE)
 
 

Nessun commento: