Estratto di un minuto del doppiaggio in dialetto parmigiano, realizzato nell'estate del 1996, tratto dal film "Ombre rosse" (1939) di John Ford. La voce di Ringo (John Wayne) è di Enrico Maletti


Con la qualità non si scherza. Parola di Enrico Maletti

PARMAINDIALETTO Tv


Tgnèmmos vìsst
Al salùt pramzàn äd parmaindialetto.blogspot.com

“Parmaindialetto” è nato il 31 luglio del 2004. Quest’anno compie 13 anni

“Parmaindialetto” l’é nasù al 31 lùjj dal 2004. St’an’ al compìssa 13 an’

Per comunicare con "Parmaindialetto" e-mail parmaindialetto@gmail.com

L’ UNICA SEDE DI “Parmaindialetto” SI TROVA A PARMA “PÄRMA”.







domenica 14 dicembre 2014

Giovedì 18 Dicembre è programmato il primo evento della campagna “ Una mano per l’Hospice “ che la ( Associazione Claudio Bonazzi pro Hospice ) , ha ideato e sta organizzando al fine di aiutare l’Hospice Piccole Figlie a coprire le spese derivanti dalla tremenda alluvione del 13 ottobre scorso.


CLICCA SULLA LOCANDINA PER INGRANDIRLA


IL Progetto :  “ UNA MANO PER L’HOSPICE “
Lunedi 1 Dicembre  la Clinica Hospital  e l’Hospice  hanno riaperto anche se a ritmo ridotto .  Ha del miracoloso che  questo sia avvenuto a meno di 2 mesi dalla catastrofica alluvione , che ha annullato  in poche ore anni di lavoro, di passione   oltre  ad importanti infrastrutture .Una miracolo laico  dietro al quale sta tutta la  tenacia e  la  perseveranza  della Congregazione Piccole Figlie e dell’Hospital Piccole Figlie  ( HPF) che hanno  saputo tenere il timone diritto  e anche nella tempesta hanno  seguito la luce che li ha portati  alla loro  “ rinascita” , un percorso che ha avuto momenti  drammatici  dove  pareva proprio  che tutto  fosse andato  perso e che la ripresa fosse ancora molto lontana.  L’Hospice  ha ripreso l’attività riavviata  ma  a costo di grandi sacrifici anche economici.   L'associazione  Claudio  Bonazzi pro Hospice , che da anni opera a  fianco   ed a sostegno   dell'Hospice , ha varato un progetto di solidarietà  , una campagna  denominata  “Una mano per l'Hospice”   che durerà  4  mesi   e sarà ricca di  iniziative  volte a raccogliere  fondi  necessari   per aiutare l'Hospice   a  coprire   le  spese  , di sua pertinenza  , che ha  sostenuto e dovrà sostenere  al netto di donazioni ricevute per coprire tali spese.  Un aiuto all’Hospice , che nato 7 anni fa, si è fatto , a mano a mano conoscere   ed apprezzare  dai parmigiani  tanto da  entrare  nel loro cuore.  Basti  pensare che lo scorso  anno la civica  amministrazione   ha  insignito l’ “Hospice  Piccole Figlie”   del “ Premio  Sant' Ilario  “.  Quattro  mesi, dunque,  di un progetto   molto articolato  che spera di avere successo e di vincere come hanno vinto la volontà  dei dirigenti , dei medici , degli operatori  dell’HPF e dell’Hospice   e  la solidarietà di  Parma , con il suo smisurato  cuore,    della  sua  gente,  dei  suoi “ angeli  del fango” ,   e questo con l’aiuto di tutti voi. che hanno  consentito   di  riaprire  sia l’ HPF che lo Hospice  , in tempi brevissimi .  “

Speriamo nella  vostra solidarietà  e vi aspettiamo giovedì 18 dicembre all’Auditorium del Carmine  ( in allegato troverete una locandina dell’evento) .

I biglietti possono essere acquistati alla cartoleria Avanzini via Cavour , 26  o  all’Oreficeria via Mazzini ,5/a
In caso di difficolta all’acquisto presso i negozi indicati , i biglietti possono essere prenotati direttamente inviando una mail a  : mimmapetrolini@alice.it  o telefonare al  339 49 10 463  , i biglietti verranno poi consegnati al’ingresso dell’ Auditorium del Carmine prima dello spettacolo.

Con amicizia
Antonio e Mimma Maselli

P.S. Nei prossimi giorni uscirà sulla Gazzetta di Parma  sezione spettacoli una anteprima sui contenuti dello spettacolo.

Tgnèmmos vìsst

Nessun commento: