Estratto di un minuto del doppiaggio in dialetto parmigiano, realizzato nell'estate del 1996, tratto dal film "Ombre rosse" (1939) di John Ford. La voce di Ringo (John Wayne) è di Enrico Maletti


Con la qualità non si scherza. Parola di Enrico Maletti

PARMAINDIALETTO Tv


Tgnèmmos vìsst
Al salùt pramzàn äd parmaindialetto.blogspot.com

“Parmaindialetto” è nato il 31 luglio del 2004. Quest’anno compie 13 anni

“Parmaindialetto” l’é nasù al 31 lùjj dal 2004. St’an’ al compìssa 13 an’

Per comunicare con "Parmaindialetto" e-mail parmaindialetto@gmail.com

L’ UNICA SEDE DI “Parmaindialetto” SI TROVA A PARMA “PÄRMA”.







domenica 30 maggio 2010

Presentato alla Corale Verdi il libro di Claudio Rinaldi "Dirige Michelotti da Parma".

(Testo blu in Italiano)
Alla Corale Verdi è stato presentato il libro scritto dal giornalista Claudio Rinaldi, dal titolo “Dirige Michelotti da Parma” edito da MUP. Come già Parmaindialetto aveva in precedenza pubblicato, il volume è stato presentato nella culla culturale dell’oltretorrente, dove Alerto Michelotti è nato ed ha vissuto i primi anni della sua vita e dove quotidianamente torna per respirare l’aria “Dedlà da l’acua”. Alla presenza di un folto pubblico di Parmigiani,amici, ammiratori di questo personaggio con una stazza da vichingo ma con un cuore morbido come il ripieno per fare gli anolini, che ha portato il nome di Parma in tutto il mondo, i relatori hanno presentato il volume che raccoglie la vita di Michelotti, da quando era bambino, di famiglia povera, fino ad arrivare a calcare i campi di calcio di tutto il mondo. Oltre a Michelotti erano presenti il Presidente della Corale Andrea Rinaldi,il giornalista Gabriele Balestrazzi che ha fatto da moderatore, l’autore del libro Claudio Rinaldi, il campione del mondo di ciclismo Vittorio Adorni, e Enrico Maletti esperto di tradizioni Parmigiane, che ha curato la parte dialettale del libro e ha letto alcuni pezzi scritti in puro dialetto Parmigiano. Molto belli sono stati gli scambi ironici fra Adorni e Michelotti, che hanno revocato gli anni in cui Alberto aveva seguito il giro d’Italia dopo avere finito la carriera da arbitro. Una strada intrapresa a 28 anni e conclusasi alcuni decenni dopo, con all’attivo 145 partite dirette in serie A, 115 in B 55 in C e 86 gare internazionali, un biglietto da visita da fare invidia a qualsiasi direttore di gara. Una carriera piena di aneddoti a partire da quello di quando un giocatore in una partita a livello regionale, offese la madre di Michelotti, rimediando un cazzotto in faccia, oppure alla sospensione della partita Roma Inter per invasione di campo a un minuto dalla fine. Il 15 di luglio Alberto compierà 80 anni, ma un fisico da 20 anni in meno, questo libro per lui è stato un regalo e una vera gioia per un vichingo dal cuore morbido come al “pjén p’r j Anolén”.

(Testo giallo dialetto Parmigiano)
Prezentè ala “Corale Verdi” Dirige Michelotti da Parma.

Ala Corale Verdi l’é stè prezentè al libbor scrit dal giornalìssta Claudio Rinaldi, dal titol “Dirige Michelotti da Parma” édit da MUP. Cme zamò Parmaindialetto l’äva in precedénsa publichè, al volum l’é stè prezentè in-t-la culla culturäla dedlà da l’acua , indò Alerto Michelotti l’é nasù e l’à visù i prìmm ani’ ädla sò vìtta e indò tutt i dì al torna par respirär l’aria “Dedlà da l’acua”. Ala prezénsa d’un pubblich äd Pramzàn, amigh, amiratot äd còl parsonag’ con ‘na stàsa da vichingo mo con un cor molzén cme al ripjén par fär j anolén, ch’l’ à portè al nòm äd Pärma in tutt al mond, i relator j àn prezentè al lìbbor ch’ al cata su la vìtta äd Michelotti, da cuand l’ éra putén, äd famìja povrètta, fin a rivär a calcär i camp äd calcio äd tutt al mond. Oltra a Michelotti gh’éra prezént al Presidént ädla Coräla Andrea Rinaldi, al giornalìssta Gabriele Balestrazzi ch’ l’à fat da moderator, l’autor dal lìbbor Claudio Rinaldi, al campion dal mond äd ciclisom Vittorio Adorni, e Enrico Maletti espèrt äd tradisjón Pramzàni, ch’l’ à curè la pärta djaletäla dal lìbbor e l’à lizù socuànt toch scriti in pur djalètt Pramzàn. Béj bombén j én stè i scambi d’arlìa fra Adorni e Michelotti, ch’ j àn ricordè j àni cuand Alberto l’ äva seguì al gir d’Italia dòpa aver finì la carjéra d’ arbitro. ‘Na sträda cominciäda a 28 àni e fnìda socuàntàni dopa, con a l’ativ 145 partìdi diréti in sèria A, 115 in B 55 in C e 86 partìdi internasjonäli, un biljètt da vizita da fär invidia a parèc’ diretor äd gari. ‘Na carjéra pjén’na äd fat curjóz a partir da còll cuand un zugadór in-t-na partida a livél regjonäl, l’ äva oféz la mädra äd Michelotti, rimediànd un puggn in facia, sionò ala sospensión ädla partida Roma Inter p’r invazjón ‘d camp a un minud dala fén. Al 15 äd lujj Alberto al compirà 80 àni, mo con un fizich äd 20 àni in meno, còll lìbbor chì par lu l’é stè un regal e ‘na vera gioia p’r un vichingo dal cor molzén cme al “pjén p’r j Anolén.
(Pramzàn dal sas)
(Tgnèmmos vìsst)
(Nelle foto di Annarita Melegari: 1) L'autore del libro Claudio Rinaldi con Alberto Michelotti e Enrico Maletti, 2) la copertina del libro, 3 e 4) Andrea Rinaldi Presidente della Corale Verdi, Alberto Michelotti, il giornalista della Gazzetta di Parma e moderatore Gabriele Balestrazzi, Claudio Rinaldi autore del libro, l'ex campione del mondo di ciclismo Vittorio Adorni, Enrico Maletti che ha curato la parte dialettale del libro.)

Nessun commento: