Estratto di un minuto del doppiaggio in dialetto parmigiano, realizzato nell'estate del 1996, tratto dal film "Ombre rosse" (1939) di John Ford. La voce di Ringo (John Wayne) è di Enrico Maletti


Con la qualità non si scherza. Parola di Enrico Maletti

PARMAINDIALETTO Tv


Tgnèmmos vìsst
Al salùt pramzàn äd parmaindialetto.blogspot.com

“Parmaindialetto” è nato il 31 luglio del 2004. Quest’anno compie 13 anni

“Parmaindialetto” l’é nasù al 31 lùjj dal 2004. St’an’ al compìssa 13 an’

Per comunicare con "Parmaindialetto" e-mail parmaindialetto@gmail.com

L’ UNICA SEDE DI “Parmaindialetto” SI TROVA A PARMA “PÄRMA”.







venerdì 30 maggio 2014

IL PREMIO “LIBERTÀ PARMIGIANA” 2014. AL BRIGADIERE DEI CARABINIERI GIUSEPPE GIANGRANDE E IL PREMIO “DA PARMA AL MONDO” A LYDIA ALFONSI Sabato 31 maggio Palazzo Sanvitale ore 11 la cerimonia è aperta al pubblico. Tutta la cittadinanza è invitata.



Associazione Culturale

Libertà Parmigiana

 IL PREMIO “LIBERTÀ PARMIGIANA” 2014

AL BRIGADIERE DEI CARABINIERI GIUSEPPE GIANGRANDE
 

E IL PREMIO “DA PARMA AL MONDO” A LYDIA ALFONSI
 

Una edizione davvero particolare quella del Premio “Libertà Parmigiana” 2014 in programma sabato 31 maggio nella Sala delle Feste di Palazzo Sanvitale, sede di Banca Monte. Quest’anno, infatti, il riconoscimento dell’Associazione culturale fondata e presieduta dal giornalista e scrittore Pino Agnetti è stato attribuito al Brigadiere dei Carabinieri Giuseppe Giangrande ferito gravemente il 28 aprile 2013 mentre prestava servizio davanti a Palazzo Chigi. Nella stessa occasione sarà consegnato il Premio speciale “Da Parma al Mondo” alla grande attrice parmigiana Lydia Alfonsi. Il Presidente di “Libertà Parmigiana”, Pino Agnetti, spiega così le ragioni dei due premi: “Dal giorno del suo ferimento davanti alla sede del governo a Roma, la vita del Brigadiere Giangrande è cambiata radicalmente. A non cambiare però è stato lui, insieme ai valori per cui è entrato nell’Arma dei Carabinieri che proprio quest’anno celebra il Bicentenario della sua fondazione. Per questa scelta, il Brigadiere Giangrande continua a pagare, con coraggio e forza d’animo eccezionali, un prezzo altissimo. Sostenuto in ciò dalla figlia Martina, divenuta a sua volta un simbolo dell’Italia migliore e che non si arrende. Premiando questo nostro eroe, vogliamo anche rendere omaggio a tutti gli uomini e a tutte le donne in divisa che si sacrificano ogni giorno mettendo a repentaglio la propria vita per difendere la nostra sicurezza e la nostra libertà”. “Con identico orgoglio”, prosegue Agnetti, “abbiamo deciso di assegnare il Premio speciale “Da Parma al Mondo” alla nostra grandissima Lydia Alfonsi. Grazie a lei, il nome di Parma ha giganteggiato sui palcoscenici del mondo. Ed è per questo lungo debito di riconoscenza che vogliamo tributarle ora l’omaggio affettuoso di tutta la città”. La cerimonia di sabato a Palazzo Sanvitale inizierà alle ore 11 e sarà aperta al pubblico. Tutta la cittadinanza è invitata.

 Si ringrazia per l’ospitalità
BANCA MONTE PARMA

per ulteriori informazioni


Tgnèmmos vìsst
 
 
 
 

Nessun commento: