Estratto di un minuto del doppiaggio in dialetto parmigiano, realizzato nell'estate del 1996, tratto dal film "Ombre rosse" (1939) di John Ford. La voce di Ringo (John Wayne) è di Enrico Maletti


Con la qualità non si scherza. Parola di Enrico Maletti

PARMAINDIALETTO Tv


Tgnèmmos vìsst
Al salùt pramzàn äd parmaindialetto.blogspot.com

“Parmaindialetto” è nato il 31 luglio del 2004. Quest’anno compie 13 anni

“Parmaindialetto” l’é nasù al 31 lùjj dal 2004. St’an’ al compìssa 13 an’

Per comunicare con "Parmaindialetto" e-mail parmaindialetto@gmail.com

L’ UNICA SEDE DI “Parmaindialetto” SI TROVA A PARMA “PÄRMA”.







mercoledì 18 giugno 2014

Presentato alla Corale Verdi il libro di Lorenzo Sartorio “La Rozäda äd San Zvan”. Sarà in vendita con la Gazzetta di Parma da sabato 21 giugno

(FOTO DI CRISTINA CABASSA)
(CLICCA SULLE FOTO PER INGRANDIRLE)


(Testo blu in italiano)
Per la presentazione del libro “La Rozäda äd San Zvan” alla Corale Verdi, a fare gli onori di casa è stato come sempre il Presidente Andrea Rinaldi amico fraterno del giornalista Lorenzo Sartorio autore del libro presentato ieri pomeriggio all’auditorium Romano Gandolfi. A condurre il pomeriggio, con il suo tocco di eleganza, la giornalista della Gazzetta di Parma Mara Pedrabissi,  che ha subito introdotto Giuseppe Benelli Presidente del “Premio Bancarella” dal 1978 il quale ha definito Sartorio come il Pellegrino del nostro Appennino. 
E’ poi toccato all’autore descrivere alcuni passaggi inseriti nel libro dove non mancano importanti interviste che ha fatto a persone memorie storiche, e dove ha parlato delle diversità di fare i tortelli d’erbetta  nelle varie zone che confinano tra la nostra provincia e quella di Massa. Vale a dire la Lunigiana, di cui Sartorio conosce persone e tradizioni. Ha dare un tocco di parmigianità è toccato a Enrico Maletti che ha declamato alcune poesie in dialetto riguardanti la  “La rozäda äd San Zvan” e i “Tordéj d’Arbètta”. 
Mentre per la parte musicale ci ha pensato Luisa Pecchi che con la sua voce e la sua chitarra ha riportato i presenti  ai tempi dei cantastorie. Tra il pubblico erano presenti  parecchi amici e simpatizzanti di Sartorio tra i quali il Sindaco di Licciana Nardi Enzo Manenti . Il libro sarà in vendita nelle edicole con la Gazzetta di Parma da sabato 21 giugno al prezzo di 10 euro oltre a quello del quotidiano.

(Testo giallo dialetto parmigiano)
Prezentè ala Coräla Verdi al libbor äd Lorenzo Sartorio “La Rozäda äd San Zvan”. Al srà in vendita con la Gazètta äd Pärma da sabot 21 zùggn

Par la prezentasjón  dal lìbbor “La Rozäda äd San Zvan” ala Coräl Verdi, a fär j onor äd ca’ è stè cme sémpor al Presidént Andrea Rinaldi amìgh fratèron dal giornalìssta Lorenzo Sartorio autor dal lìbbor prezentè jér  dopmezdì  a l’auditorium Romano Gandolfi. A condur al dopmezdì, con al sò tòcch d’ elegansa, la giornalìssta ädla Gazètta äd Pärma Mara Pedrabissi,  ch’ l’ à  sùbbit introdòtt  Giuseppe Benelli Presidént dal “Premio Bancarella” dal 1978 al cuäl  l’ à definì  Sartorio cme al Pelegrén  dal nostor Apenén.
 E’ pò tochè a l’autor  descrìvvor  socuànt pasag’ inserì in-t-al  lìbbor  indò  a ’n  manca mìga dilj  importanti intarvìssti ch’ l’à  fat a parsón’ni  ch’ j ‘ én memora  storiche, e indò  l’à  parlè  dìll diversitè  äd fär  i tordèJ d’arbètta  in-t-il   zòni ch’ i  confénnon  tra la nostra provincia e còlla äd Massa.  Väla a dir la Lunigiana, indò  Sartorio al conòssa parsón’ni  e tradisjóni. À där un tòcch äd parmigianitè gh’a pensè  Enrico Maletti ch’  l’à declamè socuànt poezjj in djalètt riguardanti   “La rozäda äd San Zvan” e i “Tordéj d’Arbètta”. 
Invéci par la pärta muzicäla gh’à  pensè Luisa Pecchi che con la sò vóza e la sò chitàra l’à riportè i prezént  ai témp di cantastòrjj. In méza al pùbblich gh’ éra prezént  tant amìgh  e simpatizant  äd Sartorio tra i cuäl al Sìnndich äd Licciana Nardi Enzo Manenti. Al lìbbor al srà in vendita in-t-ilj ediccoli con la Gazètta äd Pärma da sabot 21 zùggn a  10 evro pu al prési  ädla Gazètta.
Tgnèmmos vìsst
E.M.  
(Nelle foto: alcuni momenti della presentazione)


Nessun commento: