Estratto di un minuto del doppiaggio in dialetto parmigiano, realizzato nell'estate del 1996, tratto dal film "Ombre rosse" (1939) di John Ford. La voce di Ringo (John Wayne) è di Enrico Maletti


Con la qualità non si scherza. Parola di Enrico Maletti

PARMAINDIALETTO Tv


Tgnèmmos vìsst
Al salùt pramzàn äd parmaindialetto.blogspot.com

“Parmaindialetto” è nato il 31 luglio del 2004. Quest’anno compie 13 anni

“Parmaindialetto” l’é nasù al 31 lùjj dal 2004. St’an’ al compìssa 13 an’

Per comunicare con "Parmaindialetto" e-mail parmaindialetto@gmail.com

L’ UNICA SEDE DI “Parmaindialetto” SI TROVA A PARMA “PÄRMA”.







mercoledì 2 marzo 2016

Addio al custode del dialetto Piacentino. Piacenza piange Luigi Paraboschi. Il Professor Luigi Paraboschi. Aveva collaborato lo scorso anno alla prima edizione del mese del dialetto con Fidenza, Parma Piacenza e Val D'Arda.




Si è spento dopo una breve malattia il professor Paraboschi, una vita la sua spesa nel mondo della scuola, come insegnante e dirigente scolastico in diversi Comuni della nostra provincia.
Per 16 anni è stato preside della scuola media Dante, incarico mantenuto fino alla pensione raggiunta nel 2012. Autore di diversi testi dedicati al dialetto piacentino, il professor Paraboschi, grazie alla collaborazione con la Famiglia Piasinteina, negli ultimi anni era tornato di nuovo in cattedra grazie ai corsi organizzati per consentire ai più o meno giovani di scoprire tutti i segreti del vernacolo piasintein. 
Paraboschi è stato inoltre l'inventore della rivista piacentina L'Urtiga, diretta dal giornalista Ippolito Negri. 




Mi dispiace. Ho avuto l'occasione di conoscerlo per il mese del dialetto a Fidenza lo scorso anno 2015 . Persona colta e preparata, studioso del dialetto Piacentino.Condoglianze alla famiglia e a tutti i Piacentini. Allego una foto della serata sui dialetti al Ridotto del Teatro Magnani di Fidenza. Da sinistra l'Assessore alla cultura del comune di Fidenza Alessia Gruzza, (il sottoscritto) Enrico Maletti, il Professor Luigi Paraboschi, il Professor Andrea Bergonzi e Claretta Ferrarini , rappresentante in consiglio Regionale dei dialetti.


Nessun commento: