Estratto di un minuto del doppiaggio in dialetto parmigiano, realizzato nell'estate del 1996, tratto dal film "Ombre rosse" (1939) di John Ford. La voce di Ringo (John Wayne) è di Enrico Maletti


Con la qualità non si scherza. Parola di Enrico Maletti

PARMAINDIALETTO Tv


Tgnèmmos vìsst
Al salùt pramzàn äd parmaindialetto.blogspot.com

“Parmaindialetto” è nato il 31 luglio del 2004. Quest’anno compie 13 anni

“Parmaindialetto” l’é nasù al 31 lùjj dal 2004. St’an’ al compìssa 13 an’

Per comunicare con "Parmaindialetto" e-mail parmaindialetto@gmail.com

L’ UNICA SEDE DI “Parmaindialetto” SI TROVA A PARMA “PÄRMA”.







giovedì 19 febbraio 2015

BUON COMPLEANNO A VITO SCHIAVO...BARMAN E "RE DEI CAPPUCCINI" DI PARMA



(Testo blu in italiano)
Se vi capita di passare a San Prospero al ristorante Tramonti, vi consiglio di entrare, e chiedere un cappuccino. Vi verrà servito uno dei migliori cappuccini di Parma. Non voglio fare pubblicità al posto, ma dietro al banco alla macchina del caffè, come se fosse un pilota d’aereo, troverete il simpatico Vito Schiavo che vi serve un “Vito” come lo chiamo io, che vi farà cominciare una giornata dimenticando i problemi. Vito Schiavo, nato a Laurino in provincia di Salerno il 20 febbraio 1962, compie 53 anni. Anche se Campano di nascita lo possiamo considerare parmigiano a tutti gli effetti, perché da quasi 30 anni vive nella nostra città, anche se nel parlare non ha abbandonato il suo accento, ogni tanto una qualche parola o battuta la pronuncia in dialetto parmigiano. Carissimo Vito, buon compleanno dallo staff dihttp://parmaindialetto.blogspot.com/ che ti dedica con amicizia queste foto e questo inserimento su http://www.parmaindialetto.it/ .


(Testo giallo dialetto parmigiano) 
Bon compleàn a Vito Schiavo. I 53 ani äd vón di Barman pu amè dai pramzàn.

S’a ‘v capita äd pasär a San Pròspor al ristorant Tramonti, a v’ consìlli d’ andär déntor, e dmandär un capusén. I v’ serviràn vón di pu bón capusén äd Pärma. A ‘n vój mìga fär publicitè al bar, mo dardè al banch ala machina dal cafè, cme s’ al fuss un pilota d’aereoplàn, a gh’é al simpatich Vito Schiavo ch’al sarvìssa un “Vito” cme al ciam mi, e al v’ farà cominciär ‘na giornäda dimenticànd i probléma. Vito Schiavo, nasù a Laurino in provincia äd Salèron al 20 farvär dal 1962, al compìssa 50 ani lundi. Anca se Campàn äd nasita al podèmma considerär un pramzàn a tutt j efétt, parché da cuäzi 30 ani al stà in-t-la nostra citè, anca se in-t-al parlär al n’à mìga bandonè al sò acént , ogni tant ‘na cuälca parola o batuda al la dìz in djalètt pramzàn. Carìssim Vito, bón complean dal staff ädhttp://parmaindialetto.blogspot.com/  ch’al t’ regala con amicìssja ch’il foto e ch’l’inserimént chì su http://www.parmaindialetto.it/
 (Tgnèmmos vìsst)
E.M.

(Nelle foto: 1) il Barman Vito Schiavo in compagnia di Enrico Maletti,  2/3) i cappuccino che serve Vito)

Nessun commento: