Estratto di un minuto del doppiaggio in dialetto parmigiano, realizzato nell'estate del 1996, tratto dal film "Ombre rosse" (1939) di John Ford. La voce di Ringo (John Wayne) è di Enrico Maletti


Con la qualità non si scherza. Parola di Enrico Maletti

PARMAINDIALETTO Tv


Tgnèmmos vìsst
Al salùt pramzàn äd parmaindialetto.blogspot.com

“Parmaindialetto” è nato il 31 luglio del 2004. Quest’anno compie 13 anni

“Parmaindialetto” l’é nasù al 31 lùjj dal 2004. St’an’ al compìssa 13 an’

Per comunicare con "Parmaindialetto" e-mail parmaindialetto@gmail.com

L’ UNICA SEDE DI “Parmaindialetto” SI TROVA A PARMA “PÄRMA”.







domenica 8 agosto 2010

Il portiere del Parma Antonio Mirante, in Nazionale al posto di Marchetti

(Testo blu in Italiano)
Primo forfait per la Nazionale di Cesare Prandelli: il portiere del Cagliari Federico Marchetti torna a casa per problemi agli adduttori.
Al suo posto è stato convocato l’estremo difensore del Parma Antonio Mirante. Marchetti è stato visitato dal medico della Nazionale, professor Enrico Castellacci. «Sapevamo che aveva un problema agli adduttori, ma dovevamo visitarlo ed in più il nuovo ct Prandelli ci teneva a conoscerlo», ha spiegato il dottore. Il portiere del Cagliari è in rotta con la sua società ed al momento non si allena con il resto della società. Prandelli, in mattinata, aveva spiegato la sua convocazione: «Il suo è un caso umano, mi è sembrato giusto chiamarlo e parlarci». Mirante, convocato dopo il controllo medico su Marchetti, raggiungerà il ritiro di Coverciano questa sera dopo cena.


(Testo giallo dialetto Parmigiano)
Antonio Mirànt in Nasjonäla al post äd Marchètt

Prìmm forfait par la Nasjonäla äd Cesare Prandéli: al portèr dal Caliari Federico Marchètt al torna a cà par probléma a j adduttori.
Al so post è stè convochè l’estrèm difensor dal Pärma Antonio Mirànt. Marchètt l’é stè vizitè dal dotór ädla Nasjonäla, profesór Enrico Castellacci. «Al sävom ch’ al gh’ äva un probléma a j adduttori, mo a gh’ävon da vizitärol e al nóv ct Prandéli al gh’ tgnäva a conòssrol», l’à spieghè al dotór. Al portér dal Caliari l’é in ròtta con la sò socetè e al momént al n’è s’alén'na mìga con al rést ädla socetè. Prandéli, stamatén’na, l’äva spieghè la sò convocasjón: «Al sò l’é un cäz uman, a m’é pärs giùsst ciamärol e parlärogh». Mirànt, convochè dopa al contròl dal dotór su Marchètt, al rivrà al ritìr äd Coverciàn stasìra dòp sén’na.
(Pramzàn dal sas)
(Tgnèmmos vìsst)
Il testo in Italiano è tratto da www.gazzettadiparma.it

Nessun commento: