Estratto di un minuto del doppiaggio in dialetto parmigiano, realizzato nell'estate del 1996, tratto dal film "Ombre rosse" (1939) di John Ford. La voce di Ringo (John Wayne) è di Enrico Maletti


Con la qualità non si scherza. Parola di Enrico Maletti

PARMAINDIALETTO Tv


Tgnèmmos vìsst
Al salùt pramzàn äd parmaindialetto.blogspot.com

“Parmaindialetto” è nato il 31 luglio del 2004. Quest’anno compie 13 anni

“Parmaindialetto” l’é nasù al 31 lùjj dal 2004. St’an’ al compìssa 13 an’

Per comunicare con "Parmaindialetto" e-mail parmaindialetto@gmail.com

L’ UNICA SEDE DI “Parmaindialetto” SI TROVA A PARMA “PÄRMA”.







venerdì 11 giugno 2010

Il dialetto nelle piazze di 6 quartieri di Parma. Il programma estivo del gruppo di "Stasìra parlèmma in djalètt"

PRESENTAZIONE DELLO SPETTACOLO DI CABARET
"spéta ch'a m' mètt a djéta"

(Testo solo in Italiano)
Nell'estate 20
09 un gruppo di iscritti di sei associazioni culturali di Parma ha deciso di collaborare per portare avanti un progetto di promozione del nostro dialetto:
Famija Pramzana ( Anna Dall'Argine, Maurizio Landi, Frigeri Luigi, Giorgio Capelli
Parma Nostra ( Giuseppe Mezzadri)
Parmaindialetto
( Enrico Maletti)
Parma Musicale (prof.ssa Mariangela Bazoni )
Circolo Pertini
(Ermes Ghirardi )
Circolo Guareschi (Claudio Cavazzini)
Segreteria e responsabile del coordinamento generale (Elena Di Dato)

La prima proposta di uno spettacolo di Cabaret sulle vecchie osterie dell'oltretorrente intitolato
“ Stasìra parlèmma in djalètt “ è stata portata avanti con il sostegno dell'Assessorato alla Cultura del Comune di Parma.
A seguito del gradito riscontro della precedente proposta, l'Assessore alla Cultura del Comune di Parma Luca Sommi, ha riconfermato la fiducia nella nuova iniziativa dal titolo “ Spéta ch'a m' mètta a diéta “ annoverandola nella cornice del recupero dei quartieri .
Lo spettacolo di quest'anno è incentrato sulle problematiche delle diete che quotidianamente vengono proposte da un mercato che ci vorrebbe tutti scattanti, efficienti, magri e agili.... ma soprattutto sulla contraddizione di vivere in una terra di eccellenze alimentari, che ci sono invidiate da tutto il mondo per le loro peculiarità e soprattutto bontà. “ Diete dimagranti” , un vero e proprio assalto al nostro antico piacere della convivialità attorno ad una tavola ben imbandita da condividere con amici.
Pertanto , il programma è caratterizzato da poesie, monologhi,sketches e canzoni che tessono le lodi delle nostre specialità culinarie ed altre, che in antitesi, incitano alla .... “libera magnäda”.
Quindi sono state individuate alcune poesie che tessono le lodi delle nostre specialità, ed altre che invece cercano di convincere ad intraprendere una seria dieta,
nelle quali risalta sia la condizione di depressione di chi si deve privare di tanta bontà sia spinge a moti di ribellione che portano, chi è messo a “ stecchetto”, verso una sorta di liberazione !

PROGRAMMA DEI 6 SPETTACOLI

1) Giovedi 24 giugno Quartiere Molinetto,
Area Verde Orzi di Baganza

2) Martedì 29 giugno Quartiere Golese, Piazza L. Salvarani -Baganzola

3) Giovedì 15 luglio Quartiere Vigatto,
Parrocchia Santa Lucia Corcagnano

4) Giovedì 26 agosto Quartiere S. Leonardo, Piazzale Salsi

5) Martedì 31 agosto Quartiere S. Lazzaro,
Cooperativa La Bula-strada Quarta

6) Venerdi' 3 settembre Quartiere Cittadella,
Parco Bizzozzero.

SCALETTA DELLO SPETTACOLO

PROLUSIONE E SALUTO AI CONVENUTI ( Anna Dall'Argine )
PRESENTAZIONE DEL CONDUTTORE ( Giuseppe Mezzadri)

Gli intervalli fra una proposta e l'altra, saranno gestiti da Giuseppe Mezzadri nella figura di conduttore e “ maestro concertatore” che interverrà con battute sagaci....ovviamente in tema.

INNO D'INIZIO: canzone ( testo Capelli ) cantano tutti i partecipanti

POESIA : La compagnia ädlà Djéta ( adatt.Capelli ) recita
Giorgio Capelli

CANZONE : “ Mattinata di Leoncavallo” ( testo Capelli ) c
anta Giorgio Capelli

POESIA : i Ciccioli ( adatt. Capelli di tradizione reggiana ) recita
Luigi Frigeri

POESIA : La scoperta d' janolén ( zerbini) recita Enrico Maletti.

CANZONE:Parole parole (canzone di Mina, testo Capelli) canta
Giorgio Capelli e Mariangela Bazoni

MONOLOGO: Discor
so del presidente della fegopa (Federasión Gozén Padàn) testo Capelli
recitano Maurizio Landi e Giorgio Capelli.

POESIA : L'indigestión äd gruggn ( Gennari) recita Mariangela Bazoni

CANZONE: La magnè una testa ad gozén ( testo Capelli ) canta
Bazoni - Capelli

POESIA : Al sugh ( Bertozzi ) recita Caludio Cavazzini

SKETCH : La sén’na dal Parti' ( Rosetta Grassi) recita
Mariangela Bazoni

POESIA : Al lambrusch ( L.Vicini ) recita Ermes Ghirardi

SKETCH : Al gozén sopp ( Landi) recita
Maurizio Landi ed Ermes Ghirardi.


INTERVALLO SECONDO TEMPO


CANZONE : oh mamma mamma ( testo Capelli) cantano
Bazoni Capelli

POESIA : al culatel ( Vicini ) recita Enrico Maletti

SKETCH: Al zlè ala melanzana ( Landi) recitano Maurizio Landi-Claudio Cavazzini- Mezzadri Anna Maria Dall'Argine

POESIA : Il monte delle vigne ( Bertozzi ) recita Giuseppe Mezzadri

MONOLOGO : Psicologia e salam ( adatt. Capelli) recita
Giorgio Capelli e Maurizio landi

POESIA : La dieta ( Frigeri) recita Luigi Frigeri

CANZONE : stornell
i pramzàn ( testo Capelli ) canta Giorgio Capelli

POESIA : Do fténni ad parsutt ( Pezzani ) recita Claudio Cavazzini

POESIA : La gòssa ( Zerbini ) recita
Enrico Maletti

CANZONE: Parmigianeide ( testo Bazoni) canta
Mariangela Bazoni e Giorgio Capelli

SKETCH : Al ristorant (Landi-Dall'Argine) recita
Landi- Dall'argine-Cavazzini

Saluto di chiusura da parte di Anna Maria Dall'Argine

INNO DI CHIUSURA: L'ostaria dal risolón ( testo Capelli ) cantano tutti i partecipanti
(Nelle foto: 1) Giorgio Capelli, 2) Giusepe Mezzadri, 3) Mariangela Bazoni, 4) Enrico Maletti, 5) Claudio Cavazzini, 6) Anna Maria Dall'Argine, 7) Luigi Frigeri, 8) Maurizio Landi, 9) Ermes Ghirardi, protagonisti delle serate dialettali del gruppo "Stasìra parlèmma in djalètt".)





Nessun commento: